Ios, Schoinoussa, Koufonissi, Amorgos, Ios € 800


Navigate con noi alla scoperta di baie incantevoli e luoghi affascinanti.
A bordo di AMARANTA, vi potrete godere una vacanza all'insegna del relax, della natura, di paesaggi unici e della buona cucina.

Cosa dicono di noi le persone con cui abbiamo viaggiato

Imbarco a Ios domenica 2 agosto alle ore 17.

Tenendo sempre ben presenti le condizioni meteo marine al fine di navigare in assoluta sicurezza, ecco le mete della crociera.

Ios: l’isola sulla quale potrai goderti la festa estiva più selvaggia, sulle spiagge e nelle strade acciottolate di Hora, con la musica a tutto volume, i festaioli provenienti da tutto il mondo rumorosi e chiassosi che ballano senza sosta, oppure le case tradizionali delle Cicladi, i portici, i caffè, i bambini che giocano nelle piazze, le scalinate bianche di calce, le boutique alla moda, i ristoranti che offrono cucina internazionale, mentre la Chiesa di Panaghià Gremiotissa veglia su tutto.

Le Piccole Cicladi: Koufonissi, Iraklia, Schinoussa e Donoussa sono l’ideale per chi vuole tenersi lontano dalle spiagge affollate e per gli amanti della tranquillità.

Koufounissi è la più famosa di queste isole, con spiagge scintillanti, quasi come un diamante, che le conferiscono un’aura magica. L’isola è un vero paradiso per chi vuole staccare dal caos della vita di tutti i giorni: infatti è così piccola che non circolano auto e ogni luogo può essere raggiunto con una passeggiata di pochi minuti. Le spiagge dell’isola, anche se bellissime, non sono attrezzate, ma potrete comprare ombrellone e sdraio in uno dei negozi.


Iraklia una tranquilla isola in cui si pratica la pesca e dove vivono solo 115 persone, distribuite in due villaggi. Nonostante sia la più grande per estensione, è sicuramente la meno vivace delle Isole Cicladi. Conosciuta per la grande presenza di fichi d’india, è meta ideale per chi vuole vivere una vacanza rilassante con pochi fronzoli.


Schinoussa è un altro paradiso terrestre per chi ama la natura incontaminata e le spiagge isolate e selvagge, dove la mano dell’uomo ancora non ha fatto danni. Potrete trascorrere la giornata sulle spiagge o passeggiare tra i campi. La sera spostatevi nel centro dell’isola, alla Chora, per una cena a base di pesce o un cocktail rinfrescante.

Donoussa: la sonnolenta Donoussa, 110 abitanti e un pugno di casupole affacciate sul molo. Un posto dove la quiete è la grande protagonista della vita di tutti i giorni, interrotta solamente quattro volte la settimana,(e in inverno solo quando il tempo lo permette, dall’attracco dei Blue Star Ferries che percorrono  quella immaginifica via che porta da Astypalea a Naxos.

Amorgos: un’isola incontaminata dal turismo di massa dove Luc Besson ha girato  “Il grande blu” e le cui venerabili tradizioni, gli antichi sentieri e i villaggi persi nel tempo vi faranno dimenticare le ansie quotidiane. Molti sono passati dall’isola cicladica di Amorgos, pirati, viaggiatori del XIX secolo, hippies degli anni ‘70 accampati a Lakki, isolani che cercavano oracoli nelle “acque parlanti” di Ai-Giorgis Varsamitis. Ad Amorgos, vi renderete conto di quanto quest’isola sia unica, selvaggia ed eccitante.

La crociera termina a Ios sabato 8 agosto verso le ore 15.
Potrete comunque pernottare a bordo il sabato sera, sarete nostri ospiti. Lo sbarco quindi, può avvenire la domenica mattina entro le ore 8.30.

NB: Parte integrante dell’equipaggio sarà il piccolo e tenero Tancredi, un cagnolino dispensatore di coccole a chiunque glielo permetta.

Informazioni dettagliate sullo svolgimento della crociera, promozioni e prenotazioni cliccando qui