Primavera alle isole Ionie


Ogni settimana dal 16 aprile al 27 maggio 7 giorni e 7 notti in barca a vela alle isole Ionie della Grecia.

Le Isole della Grecia Ionica sono una delle destinazioni greche più conosciute, grazie alla bellezza del loro mare incontaminato tra rocce e bianche spiagge, in un contesto naturale unico, con fitti boschi e densa vegetazione mediterranea.

Una crociera attraverso queste isole permette anche di intraprendere un viaggio attraverso i suoi miti e leggende, come Ulisse, eroe mitologico cantato da Omero nell'Odissea, che non aveva pace se non in viaggio.



Programma di massima

L'imbarco è ogni domenica alle 14:00 sull'isola di Cefalonia.

Lo skipper vi attende alla base nautica. E' finalmente il momento di conoscerci.

Compatibilmente con le condizioni meteo, con partenza e rientro al porto di Benitses, il programma è rappresentato di seguito.

Sulla mappa sono evidenziati e consultabili i porti e gli ancoraggi e le baie della crociera


Cefalonia

Cefalonia è mediterraneo, ritmo e colore.

Chiedete all’estero di Cefalonia, e vi risponderanno immediatamente " Il mandolino del Capitano Corelli", la cui saga ha ispirato un libro e un film densi di lacrime e incantevoli paesaggi.

Per noi però, Cefalonia è viva e attuale come la pianificazione della prossima vacanza.

Quello che colpisce a Cefalonia, quello che uno si porta dietro sino a casa, al ritorno, è la sensazione di mare che rimane appiccicata addosso.

A Cefalonia è proprio il concetto di mare che penetra i pensieri e rimane in testa tutto il giorno. Le sue sfumature di colore, la sua presenza, costante, umida, appiccicata ai pensieri e alle azioni.

Itaca

Potrà mai la piccola e tranquilla Itaca affrancare il proprio nome da quello di Ulisse?
L’isola dell’agognato ritorno è oggi un luogo bellissimo e pacifico, immerso nel verde di ulivi e cipressi, turistico quanto basta per sostenersi senza vendere del tutto la propria anima.

Le spiagge non hanno sabbia come nelle altre isole dell’arcipelago, ma nessuno si preoccupi, perché l’acqua, per non esagerare in aggettivi, è semplicemente perfetta.

Qui ci sono sole in abbondanza, fichi, olivi, agavi. Ci sono molte orchidee, ed erbe aromatiche a volontà.

Kastos

Kastos è una delle isole ioniche meno conosciute. Il mare che circonda l'isola è incredibilmente limpido e pulito, le mete ideali per chi vuole praticare la pesca, lo snorkeling, la vela o le immersioni

Kastos è una piccola isola con poche centinaia di persone che vivono su di essa e grazie alle sue meravigliose bellezze ne fanno la destinazione perfetta se siete alla ricerca di una vacanza tranquilla e rilassante.

Durante l'estate è una tappa molto frequentata da chi naviga in quest'area. In questo periodo troverai molte più persone nella taverna dell'isola, ricavata un vecchio mulino a vento.

Kalamos

A Kalamos si respira ancora un’aria genuina, un luogo ideale se sei alla ricerca dei valori tradizionali della Grecia. Adatti per chi ama godersi il mare cristallino e il sole, nell'assoluta tranquillità lontano dal turismo di massa.

Le sue coste sono costellate di tante piccole calette, per lo più ghiaiose e molto spesso accessibili solo via mare. 

Sulla costa frastagliata potrai ammirare numerosi pini, soprattutto nella parte nord. Alcuni di essi a volte scendono fin sulla spiaggia affondando le loro radici in terreni quasi verticali.

Meganisi  

Meganisi è sicuramente uno degli angoli nascosti più belli del Mar Ionio, un luogo poco conosciuto da molti, eppure molto ospitale per chi vuole trascorrere vacanze serene e spensierate.

Pochi abitanti, tutti concentrati nella parte nord dell’isola, e molte grotte e calette concentrate invece a sud sono le due caratteristiche principali di questa isola in cui il turismo di massa giunge solo in minima parte.

Lefkada

Lefkada è una delle più grandi isole delle Ionie e insieme a Corfù e Cefalonia E' conosciuta come patria di Saffo, e forse anche la vera patria di Ulisse.

Ma la vera attrazione è rappresentata dalle spiagge dai colori caraibici che hanno reso questa isola greca meta preferita per moltissimi turisti italiani ed europei.

La baia di Sivotas, incorniciata da verdi colline, e il pittoresco villaggio di pescatori di Sivotas, una meta che negli ultimi anni sta vedendo un aumento del flusso turistico grazie alla posizione fortunata, alla natura lussureggiante e, ovviamente, allo splendido mare.

La crociera termina sull'isola di Cefalonia, nello stesso porto della partenza, il sabato seguente alle ore 16:00.


Quota di partecipazione:
  • individuale 471 euro (esclusi extra)
  • barca intera 2.355 euro (esclusi extra)
Queste crociere NON prevedono il servizio hostess.


Come arrivare a Cefalonia: clicca qui

Le modalità di prenotazione sono elencate alla pagina: Prenotare